Constatazione amichevole / CID

Meglio conosciuto con il nome di “modulo blu”, è il documento con il quale è possibile effettuare la denuncia di un sinistro nell’assicurazione obbligatoria rc auto.
Lo stesso modulo consente inoltre di essere risarciti direttamente dal proprio assicuratore, anziché da quello del responsabile, attraverso la procedura CID (Convenzione Indennizzo Diretto) qualora

  1. il sinistro coinvolga due veicoli (esclusi ciclomotori e macchine agricole);
  2. dal sinistro non siano derivati danni alla persona oppure danni alle cose trasportate, indumenti ed effetti d’uso;
  3. siano stati indicati i nomi delle parti (assicurato e/o conducente) e delle imprese di assicurazione coinvolte nell’incidente;
  4. risultino riportate le targhe dei veicoli;
  5. siano state descritte le modalità dell’incidente;
  6. il modulo sia stato sottoscritto da entrambi i conducenti.

Come compilare il Modulo BLU

La corretta compilazione e la firma congiunta del modulo Blu ti permettono di accelerare e semplificare la procedura di risarcimento dei danni da parte della tua compagnia di assicurazione, ai sensi della procedura di risarcimento diretto.

RACCOMANDAZIONI IMPORTANTI

  • Compila il modulo CID secondo le indicazioni fornite di seguito
  • Ricordati di indicare la tua Compagnia di Assicurazione
  • Controlla attentamente che tutte e 4 le copie della constatazione amichevole d’incidente siano leggibili (incluse le firme)
  • Consegna 2 copie (senza distinzione alcuna) al conducente di controparte
  • Contatta il Servizio Sinistri di ASSICAR al numero verde 800 443 442 per denunciare il sinistro o per avere un supporto nella compilazione del modulo stesso

COMPILAZIONE
Il modulo Blu si compone di due fogli: uno chiamato “Constatazione Amichevole d’Incidente – Denuncia di sinistro” da utilizzare per indicare i dati dei due veicoli coinvolti e la dinamica dell’incidente e l’altro chiamato “Altre Informazioni” da utilizzare per riportare i dati di testimoni, feriti e proprietari dei veicoli (se diversi dal contraente/assicurato).

»Pagina “Constatazione Amichevole di incidente – Denuncia di sinistro”

Compilare i primi 5 campi (comuni ad entrambi i conducenti):

  • Inserire data e ora (1), luogo dell’incidente (2), presenza o meno di feriti (3), danni materiali ad altri veicoli oltre a quelli dei due compilanti il Modulo Blu o ad oggetti diversi dai veicoli (4) e presenza o meno di testimoni (5). I particolari dei testimoni e dei feriti verranno inseriti nel foglio “Altre informazioni”

I campi da 6 a 14 vanno compilati da entrambi i denuncianti, uno sulla parte azzurra (veicolo A), uno sulla parte gialla (veicolo B).

Campi 6 e 7 contraente/assicurato e veicolo:

  • Inserire i dati degli intestatari delle polizze, comprese le nazioni di appartenenza
  • Inserire modelli, targhe e nazioni in cui è avvenuta l’immatricolazione dei veicoli

Campi 8 e 9 Compagnia di Assicurazione e Conducente:

  • Indicare la denominazione delle proprie compagnie e numero delle polizze. Se disponibili indicare anche i dati relativi alle eventuali Agenzie di Assicurazione e gli estremi delle Carte Verdi
  • Indicare i dati dei conducenti con i relativi codici fiscali

Campi 10 e 11 relativi alla descrizione dell’urto:

  • Indicare con precisione sul disegno, con una freccia, il punto di urto iniziale
  • Indicare eventuali danni visibili ai veicoli

Campo 12 circostanze dell’incidente:

  • Indicare la dinamica del sinistro barrando, per entrambi i veicoli, le caselle che meglio descrivono le circostanze dell’incidente al fine di chiarire la quota di responsabilità in carico a ciascuna delle parti coinvolte nel sinistro. Alla fine indicare il numero totale delle caselle barrate.

Campo 13 grafico dell’incidente:

  • Disegnare la dinamica dell’incidente (indicando i veicoli con le lettere A e B). Riportare con esattezza la segnaletica orizzontale e verticale presente sul luogo dell’incidente

Campo 14 osservazioni:

  • Utilizzare questo spazio per specificare tutto quello che ritieni importante sulla modalità dell’incidente.

Campo 15 firme dei conducenti:

  • Apponi la tua firma e di falla apporre anche all’altro conducente

»In presenza di testimoni e/o feriti, compilare anche il foglio “Altre Informazioni”.

Ti ricordiamo che il modulo Blu può essere redatto anche in presenza di lesioni dei conducenti e/o trasportati. In questo caso compila attentamente il foglio “Altre Informazioni” inserendo tutti i dati richiesti.

Tieni presente però che, ai sensi dell’Art. 149 del Codice delle assicurazioni, potranno essere gestiti e liquidati dalla propria compagnia di assicurazione i danni fisici del conducente entro il limite del 9% di invalidità. Qualora, dopo la perizia medica, la percentuale di invalidità risultasse superiore al limite sopra indicato decadrà, solo per il danno fisico, la procedura di risarcimento diretto e la pratica verrà trasmessa direttamente alla compagnia del danneggiante.